andrologo roma

PRESTAZIONI E SERVIZI

L'ENDOCRINOLOGO - ANDROLOGO: SPECIALISTA DEL BENESSERE PER LA COPPIA

Chi è consapevole del proprio benessere e dello stato di salute sa che la prevenzione è tanto più efficace quanto più è precoce; per ritardare l'invecchiamento e per prevenire i disagi fisici e le malattie che l'accompagnano occorre impegnarsi quando si è ancora giovani. Questo vale per le donne, abituate alla prevenzione già prima della menopausa, e oggi vale anche per gli uomini sia per le patologie specifiche del maschio che per quelle comuni ai due sessi.

Per disegnare un programma di prevenzione, che diventi il progetto personale al benessere e alla salute, sarebbe necessario consultare vari specialisti per le indicazioni alle indagini diagnostiche, ma per una sintesi della particolare situazione personale occorre individuare un clinico con una formazione multidisciplinare: questa consente di rilevare con competenza eventuali disfunzioni o patologie da definire ulteriormente e per disegnare eventualmente un nuovo stile di vita, se quello in atto va modificato.

L'Endocrinologo ha questi requisiti perché studia la fisiologia delle ghiandole e dei rispettivi ormoni che regolano la crescita, lo sviluppo, la capacità riproduttiva e l'invecchiamento dell'individuo; l'Endocrinologo studia il metabolismo, le cui alterazioni sono alla base della grande parte delle malattie cardiovascolari e degenerative. La donna conosce già la competenza dell'Endocrinologo per la gestione di disfunzioni che possono interferire con il proprio benessere e non solo per la tiroide, ma anche per l'obesità, la menopausa, le disfunzioni del ciclo mestruale, l'irsutismo (distribuzione dei peli di tipo maschile), l'osteoporosi. A questi temi nella donna si associa con sempre maggiore frequenza la necessaria valutazione del metabolismo lipidico, per contrastare il danno cardiovascolare che adesso è per lei fattore di rischio analogo che nel maschio. L'Endocrinologo per l'uomo ha competenze analoghe perché alcune patologie che fino a poco tempo fa erano valutate soltanto per la donna, come la carenza degli ormoni sessuali e l'osteoporosi, sono diventate anche per il maschio aspetti non secondari nella valutazione del suo stato di salute.

Questa competenza, indispensabile per tutto quanto è comune ai due sessi, viene esaltata se l'Endocrinologo è anche Andrologo. L'Andrologia è per definizione la "scienza dell'uomo" e ne studia lo sviluppo sessuale, la capacità riproduttiva (fertilità), la funzione e le disfunzioni sessuali (impotenza, eiaculazione precoce e ritardata), i tumori dell'apparato riproduttivo (prostata, testicoli).

 

L'ANDROLOGO-ENDOCRINOLOGO: COMPETENZA E QUALITA' NELLA PREVENZIONE

E' comune avere nei cassetti referti di esami effettuati in epoca remota e recente, spesso ripetuti in modo acritico, perché a volte il medico che li ha proposti non ha specifica competenza nella interpretazione dei referti, con una alta percentuale di dati non utili. Spesso è una mole di dati che costituisce un grave spreco di risorse economiche e di energia fisica ed emotiva per il paziente, indotto a ripetere analisi già richieste, dimenticate e a volte non lette.

La figura del Medico di Famiglia, oggi definito Medico di Medicina Generale, solo in alcuni casi rappresenta un ideale riferimento per inquadrare l'individuo e per crearne la memoria clinica; nel rapporto con l'assistito prevale spesso l'aspetto burocratico. A volte uno specialista (cardiologo, ginecologo, gastroenterologo, oncologo, ortopedico) diventa un punto di riferimento di frequente consultazione ma anche in questo caso è raro l'impegno per una sintesi clinica che valuti tutto l'organismo, perché prevale la valutazione specialistica specifica che è all'origine del rapporto con il paziente.

Il check-up che viene proposto da molte strutture diagnostiche fornisce qualcosa di più che una semplice raccolta di dati strumentali, ma non è mutuato da un autentico rapporto tra l'individuo, ancora non paziente, ed il medico; il check-up è un percorso predefinito in modo standard e quindi anonimo, non personalizzato. Invece la scelta dello specialista con formazione multidisciplinare, come è l'Endocrinologo-Andrologo consente di rivolgersi ad un professionista che raccoglie nel modo più ampio e dettagliato l'anamnesi, perché è di suo interesse ogni aspetto della storia fisiologica e clinica del soggetto, controlla con la visita lo stato di salute generale, raccoglie tutti i dati già disponibili e formula una eventuale proposta di analisi utili disegnata sul singolo soggetto sulla base di quanto già noto e di quanto già da definire. L'esperienza di questo professionista guida inoltre alla scelta delle strutture pubbliche, convenzionate, private, che possano fornire i dati richiesti con le migliori credenziali di qualità, nei tempi più brevi, alle condizioni più vantaggiose in rapporto alla capacità di reddito, all'eventuale riconoscimento di esenzioni, alla eventuale copertura assicurativa.

 

On Top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione